In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.


Come scegliere il Miglior ferro da stiro

Da quando è stato inventato il ferro da stiro, è diventato molto più facile indossare un capo impeccabile, basta una sola passata per eliminare tutte quelle pieghe, soprattutto quando si tratta di ferri da stiro a vapore, è un elettrodomestico essenziale in ogni casa, ma non tutti sono uguali, quindi vi lasciamo con alcuni consigli da tenere a mente quando si sceglie quello giusto.

È un apparecchio essenziale in ogni casa. Ma come per altri piccoli elettrodomestici, si consiglia di prendere in considerazione l’uso che se ne farà prima di decidere l’acquisto.

Prima di scegliere un modello o un altro, dovresti fermarti a pensare: hai intenzione di cambiare modello? È la prima volta che compri un ferro da stiro?

Se state per sostituire il vostro vecchio ferro da stiro con uno nuovo, fermatevi e pensate a quali cose esigete dal vostro nuovo modello e quali volete mantenere. Fai un’autocritica del tuo vecchio ferro e pensa a quali caratteristiche vuoi cambiare.

Se sei nuovo all’acquisto di questo elettrodomestico, ti diremo quali tipi di ferro da stiro puoi trovare sul mercato. Una volta scelta l’opzione che più vi si addice, esplorate a fondo le sue caratteristiche prima di optare per un modello o un altro.

Rowenta Focus Excel

Offerta
Rowenta DW5225 Focus Excel Ferro da Stiro a Vapore, Potenza 2700 W, Capacità serbatoio: 0,3 litri, Beige/Bianco
  • Potenza: 2700 W
  • Nessuna macchia di acqua sulla biancheria
  • Resistenza ai graffi
  • Erogazione continua di vapore fino a 45 g/min
  • Modalità eco: risparmia fino al 20% di energia rispetto al livello massimo di fuoriuscita di vapore

Il Rowenta Focus Excel ha un vapore continuo di 45 g/min e una potenza di 2700W, il che significa che si riscalda rapidamente senza dover aspettare. Se sei una stiratrice a tarda notte e hai fretta, questo ferro è perfetto per te.

Viene fornito con una spinta di vapore di 170 g/min per prestazioni ancora maggiori, in modo che anche le pieghe più difficili non siano un problema.

Per una maggiore durata, questo ferro da stiro ha un sistema anticalcare incorporato, in modo da poterlo godere molto più a lungo.

La piastra in acciaio inossidabile lo fa scivolare molto bene sui tessuti e dà una sensazione solida e durevole.

La punta è molto precisa per raggiungere i tipici angoli che ci fanno impazzire quando stiriamo.

È il ferro più pesante della lista. Con questo non vogliamo dire che pesa molto, ma si può finire per notare che pesa 1,82 kg. Non vogliamo vedere questo come un punto negativo perché dipenderà da ciò a cui siete abituati, ma è qualcosa da tenere a mente.

Uno dei maggiori svantaggi di questo tipo di ferro da stiro è che consuma più acqua perché deve generare una grande quantità di vapore quando si stira.

Alcuni utenti hanno scoperto che quando si usa l’opzione di vapore continuo, quando il ferro è inclinato in avanti, rilascia alcune gocce di vapore dalla parte anteriore del ferro.

Ha un’opzione di stiratura verticale, una funzione molto comoda e pratica per chi non ha tempo e deve fare un passaggio veloce.

PROS

Potenza di 2700W.
Punta molto precisa.
Vapore continuo di 45 g/min.
Corsa del vapore fino a 170 g/min.

CONS

Consumo d’acqua.
Perdite nel tempo.

Braun Texstyle 7 Pro

Braun si 7088 ferro da stiro a vapore TexStyle 7 Pro
  • Anodizzato 3d iCare suola: la piastra brevettata bordi garantisce una perfetta scorrevolezza sui bottoni, tasche e dislivelli – persino indietro.
  • Potente vapore: vapore variabile fino a 50 G/min e triangolo di getto di vapore 230 G/min verticale e orizzontale per arrotonda perfetto anche hartnaeckigster pieghe.
  • Funzione Auto Off: dopo 8 minuti in verticale o 30 secondi in posizione orizzontale il Ferro si spegne AB. Per la massima sicurezza ed efficienza energetica.
  • Riempimento semplice: maggiore apertura del serbatoio dell' acqua migliorata e coperchio per un rapido e facile riempimento di acqua.
  • Forte potenza: 2.600 Watt combina con vapore potente per risultati ottimali.

Il Braun Texstyle 7 Pro è uno dei ferri più potenti sul mercato, secondo solo al ferro Bosch. Il suo motore da 2600W produce un colpo di vapore di 225 g/min e una portata di 50 g/min, per una stiratura di alta qualità con una finitura professionale.

Il serbatoio contiene 0,3 litri d’acqua, che è leggermente meno di altri in questa lista. Tuttavia, ci vuole pochissimo tempo per prepararsi, quindi se dobbiamo riempirlo di nuovo a metà della stiratura, ci vorranno pochi secondi per riscaldarlo di nuovo.

La piastra ha un rivestimento Eloxal ultra resistente e una punta di precisione. Include anche un sistema di spegnimento e un sistema automatico di rimozione del calcare, senza filtri.

Taurus Baltic 2200

Taurus Baltic 2200 – Ferro da Stiro a Vapore 2200W, Piastra alto Scorrimento, Colpo di Vapore 110 g/min, Cavo Pivottante, Anticalcare.
  • 2200 W: massima potenza per una stiratura perfetta e in breve tempo.
  • Piastra con punta di precisione. Stiratura leggera con uno scivolamento perfetto e in grado di raggiungere tutti gli angoli
  • Cavo pivottante: per una stiratura agile, massimo comfort in totale libertà di movimento
  • Colpo di vapore di 110 g / min. Un ulteriore Colpo di vapore per eliminare le pieghe velocemente, adatto per la stiratura in posizione verticale, rifiniture senza togliere gli indumenti dalla gruccia.
  • Sistema anticalcare: elimina l'accumulo di calcare e consente al ferro prestazioni elevate a lunga durata.

Il Taurus Baltic 2200 è un ferro da stiro a vapore economico, molto leggero e con le caratteristiche più basilari.

Ha una roulette su cui si può regolare la temperatura a seconda del tipo di tessuto che si sta stirando, include un selettore di vapore per cambiare la quantità di vapore che si desidera e una spinta di vapore per i capi più resistenti.

Per il prezzo, che è meno di 20 euro, non si può chiedere molto di più. Non ha un sistema antigoccia, ma al giorno d’oggi, anche se il produttore dice che ha un sistema antigoccia, qualcosa finisce sempre per gocciolare, anche se è solo una piccola quantità.

La sua potenza è di 2200W, che è più che sufficiente per un uso occasionale e per tirare avanti. Non dovrete aspettare più di 20 secondi perché si riscaldi. Per un uso più quotidiano consigliamo altri ferri da stiro che abbiamo visto in questa lista.

La qualità dei materiali è un po’ debole, sembra un po’ fragile ma sai che non stai pagando per un ferro da stiro super. La sua funzione è elementare e semplice.

La piastra d’argento impedisce ai vestiti di impigliarsi e può scivolare bene. Per assicurarsi che i vestiti non si macchiano, si raccomanda di pulirli di tanto in tanto.

In ogni caso, sulla stessa pagina hai diverse opzioni tra cui scegliere se il 2200w non è abbastanza potente per te, puoi vederle cliccando qui.

Se non stai cercando qualcosa di sofisticato, non vuoi complicare le cose e non vuoi spendere molti soldi per un ferro da stiro a vapore, il Taurus Baltic 2200 è una buona opzione per te.

PROS

Di base, fa il suo lavoro.
Molto leggero.

CONS

Finisce per perdere.
Materiali.

Rowenta Pro Master

Offerta
Rowenta DW8215 PRO Master Ferro da Stiro a Vapore con Funzione Anticalcare, Erogazione Continua da 45 g/min, Potenza 2800 W, Acciaio Inossidabile
  • Erogazione continua di vapore fino a 45 g/min per un'ottima eliminazione delle pieghe
  • Potente getto di vapore di 200 g per levigare le pieghe ostinate
  • Piastra Microsteam 400 HD Profile offre un'ottima distribuzione per una stiratura rapida e risultati di qualità
  • Piastra in acciaio inossidabile di alta qualità che garantisce prestazioni durature e scorrimento, mentre un sistema anticalcare integrato impedisce che il calcare si accumuli nel ferro
  • Potenza 2800 W

Se stai cercando un ferro da stiro leggero (99,8 g) che faccia il tuo bucato in tempo record e lo userai ogni giorno, il Rowenta Pro Master è l’ideale per te.

Con 2800W di potenza, non dovrai aspettare per iniziare a stirare e risparmierai un sacco di tempo.

Ciò che spicca di questo ferro da stiro è che scivola molto bene e la funzione vapore funziona benissimo. È qualcosa di basilare, ma in altri modelli i vestiti si incollano, non si stirano bene, ecc…

Ha una grande pressione di vapore, praticamente in un solo passaggio vi lascerà con un capo senza pieghe, anche quelli che avete conservato nell’armadio e non tirate fuori da secoli. Ha una grande pressione di vapore, praticamente in una sola passata lascerà il vostro indumento senza pieghe, anche quelli che avete tenuto nell’armadio e non avete tirato fuori per anni.

In termini di prezzo non è il più costoso sul mercato, ma nemmeno il più economico, è da qualche parte nel mezzo. Il rapporto qualità-prezzo di questo ferro da stiro a vapore è molto buono e vale la pena spendere qualche euro in più se ne hai bisogno per l’uso quotidiano.

L’ugello spray è molto utile e potente, puoi usarlo come un ferro da stiro verticale per appendere i capi.

Ha un buon serbatoio d’acqua, ma il lato negativo, come altri ferri da stiro di questo stile, è che se si usa il vapore continuo o il vapore da 200 g/min, l’acqua si consuma più rapidamente e bisogna cambiarla più spesso.

Alcuni utenti hanno trovato che la piastra si sporca un po’. Niente di grave, basta aspettare che si raffreddi e pulirlo con un panno umido per renderlo di nuovo pronto.

Con il Rowenta Pro Master potrete stirare molto velocemente, senza sforzo e risparmiare molto tempo ad ogni lavaggio.

PROS

La stiratura è molto veloce e buona.
Alta pressione del vapore.
Spruzzo di alta precisione.

CONS

Consumo d’acqua più rapido.

Philips GC3811

La quantità di vapore che questo ferro da stiro Phillips emette renderà la stiratura più efficiente. Con i suoi 40 grammi di vapore al minuto, questo apparecchio rimuoverà qualsiasi tipo di piega che si trova sulla sua strada. Inoltre, il prezzo non potrebbe essere più accessibile.

Philips Azur

Philips Azur GC4909/60 Ferro da Stiro, Piastra Antigraffio
  • 55 g/min di vapore continuo
  • Colpo di vapore da 250 g
  • Piastra SteamGlide Elite

Se c’è una cosa che rende questo ferro da stiro a vapore Philips Azur un vincitore, è il suo peso leggero. Può sembrare sciocco, ma un ferro da stiro comodo è essenziale per garantire che l’esperienza della stiratura non diventi una tortura. Con un apparecchio così leggero, stirerete enormi quantità di biancheria senza nemmeno accorgervene.

Ufesa PV1500

Offerta
Ufesa PV1500 Ferro da Stiro Blu, Bianco, Doppio Sistema anticalcare,antigoccia, Stiratura a Secco e a Vapore, 2200 W, 0.25 Litri, 0 Decibel, Acciaio Inox
  • Colpo di vapore max 100 g
  • Vapore constante 0-25g/min
  • Dosificazione del vapore costante in posizione orizontale e verticale
  • Doppio sistema antical (1; autopulente, 2; colpo anticalcare
  • Capacitá del deposito 250 ml

Caratteristiche tecniche

Potenza: 2200 W
Tensione: 240 V
Colore: blu / bianco
Materiale: plastica
Materiale della suola: acciaio
Peso: 1,16 kg
Spegnimento automatico: no
Antigoccia: sì
Stiratura verticale: sì
Flusso di vapore: 20 g/min

La terza opzione nel nostro confronto per il miglior ferro da stiro è il modello PV1500 del produttore basco Ufesa. Questo ferro, apparentemente modesto, offre un conveniente rapporto qualità/prezzo.

Per un prezzo molto conveniente, generalmente inferiore a modelli simili di altri produttori, è possibile ottenere un ferro da stiro migliore, che offre 2200 Watt di potenza, quindi si riscalda abbastanza rapidamente e mantiene una temperatura costante. Questo robusto livello di potenza permette di rimuovere rapidamente e senza problemi le pieghe nei tessuti spessi.

Inoltre, questo ferro da stiro Ufesa ha un flusso di vapore costante di 20 g/min, che aiuta a mantenere le fibre morbide e più gestibili durante la stiratura. Ha anche un sistema antigoccia, così i tuoi capi rimarranno immacolati e tu eviterai spiacevoli macchie durante la stiratura.

La stiratrice PV-1500 include un moderno sistema di doppia pulizia automatica, che mantiene i condotti e il serbatoio dell’acqua sempre liberi dal calcare. Questo aiuta il tuo ferro da stiro a funzionare sempre al 100% e a durare molto più a lungo come nuovo. fatti un’idea di quale ferro da stiro comprare nel 2020. Sapere quale ferro da stiro comprare per un servizio migliore.
Vantaggi:

Un modello con un ottimo rapporto qualità/prezzo. Appositamente progettato per gli utenti che non stirano troppi capi alla settimana.
La modalità antigoccia assicura che i vestiti non vengano macchiati durante la stiratura.
Il sistema di pulizia automatica è unico e mantiene il ferro da stiro immacolato più a lungo.

Svantaggi:

Può mancare della potenza necessaria per lavorare su tessuti molto spessi.

Guida completa all’acquisto del miglior ferro da stiro

Tipi di ferri da stiro

Anche se la maggior parte delle famiglie ha un ferro da stiro a vapore, bisogna sapere che ci sono diverse opzioni disponibili.

Generatori di vapore.

Questi offrono risultati favolosi ma sono adatti alle case in cui il volume dei vestiti da stirare è sufficientemente grande. Se si stira solo per due ore una volta alla settimana, potrebbero non essere l’opzione migliore.

Ferri da stiro a vapore

Questi sono i ferri da stiro che quasi tutti hanno in casa. Ad un prezzo più o meno ragionevole possiamo avere un modello che risolve il compito con ottimi risultati.

Ferri da stiro verticali a vapore.

Probabilmente li avete visti utilizzati in alcuni negozi di abbigliamento o lavanderie. Non sono molto usati ma offrono risultati fantastici e sono molto convenienti.

Ferri da stiro a secco

Non sono adatti a tutti i tessuti. Sono adatti per i capi realizzati con tessuti sintetici.

Potenza e getto di vapore: nei ferri da stiro normali, la potenza deve superare i 1.800 watt per una stiratura efficiente e veloce. Molti hanno già tra 2.200 e 2.400 watt. Maggiore è la potenza, migliore è il getto di vapore. Il vapore può uscire orizzontalmente o a volte verticalmente, per stirare le tende senza toglierle, per esempio.

Getti di vapore: controllare se ha una funzione di getti di vapore. Perché sono molto pratici per pieghe pesanti o tessuti più spessi. Con un solo movimento, il vapore si espande fortemente sull’indumento.

Super vapore in posizione verticale: questa funzione è molto utile per i capi delicati. Fornendo una quantità extra di vapore, permette di stirare senza contatto con i tessuti più delicati, anche quelli sospesi senza bisogno di sganciarli, come le tende.

Piastra: Questa è la più importante, perché è quella che entra in contatto con i vestiti. Per una stiratura perfetta, il vapore deve essere distribuito in tutta la piastra attraverso i fori. La piastra rende anche più facile per il ferro da stiro scivolare sull’indumento.

Capacità e peso del serbatoio: questo punto determinerà quanto sia comodo da usare il ferro da stiro. Se la capacità del serbatoio è piccola, dovrete riempirlo ogni tre o quattro capi stirati, il che è molto scomodo. E se pensate che il peso del ferro sia troppo, pensate al peso di un serbatoio pieno. Quando stiri per più di mezz’ora, ti posso assicurare che il peso si nota.

Più sicurezza: con gli apparecchi elettrici che emettono calore, bisogna sempre fare attenzione. Evitate di stirare quando ci sono dei bambini e ricordatevi di spegnerlo quando avete finito. Quando lo compri, controlla se ha uno spegnimento automatico di sicurezza, in modo che se sei disattento, si spegne automaticamente dopo un certo periodo di tempo.

Autopulente: la pulizia è essenziale per prolungare la vita del ferro. Tenete presente che con l’uso, i residui si accumulano nella camera del vapore. Pertanto, scegli un modello con questa funzione in modo da poter mantenere il tuo ferro da stiro a vapore perfetto più a lungo.

Il cavo: sembra stupido, ma i vecchi modelli hanno cavi molto corti (che ti impediscono di stirare se non sei vicino alla spina) e non ruotano, il che li fa arrotolare e ne complica l’uso.

Consumo di elettricità. Poche persone sanno che il ferro da stiro è uno degli elettrodomestici che consumano più energia in casa. Se non vuoi avere sorprese sulla tua bolletta elettrica, forse dovresti dare un’occhiata al suo consumo prima di comprarlo.

Peso del ferro. Per esperienza dirò che un ferro pesante è una vera tortura. Ci sono fantastici ferri da stiro che offrono un magnifico risultato senza lasciare il braccio nel tentativo di eliminare le pieghe.

Filtro anticalcare. Soprattutto se si vive in un posto dove l’acqua è dura, questo accessorio è necessario. Il fatto che il vostro ferro da stiro sia dotato o meno di questo filtro determinerà la durata di vita del vostro apparecchio.

Termostato di sicurezza. È consigliabile che il ferro da stiro abbia i sistemi di sicurezza adeguati per evitare uno spavento. Chiunque può dimenticare di collegarlo, per esempio.

Spruzzatore. È conveniente che il ferro abbia questa funzione per le pieghe più ostinate. Altrimenti sarete costretti a bagnare dei ferri da stiro per rimuovere quelle pieghe impossibili.

Ferri da stiro classici a vapore

Quindi qual è l’opzione migliore?
I classici ferri da stiro a vapore sono la soluzione migliore:

Se non avete molti vestiti da stirare.
Se il vostro budget è limitato.
Se non volete un pezzo ingombrante di spazzatura.

In caso contrario, sarete più interessati a un ferro da stiro con un generatore di vapore.

Per un prezzo da 25 a 75 euro si possono trovare molti ferri da stiro sul mercato. Per lo stesso modello, la differenza di prezzo può essere tra i 10 e i 25 euro a seconda del rivenditore, sia esso un negozio fisico o online.

Ferro da stiro con generatore di vapore

Molto da stirare e poco tempo.

Se devi comprare un ferro da stiro e sei indeciso tra un ferro da stiro a vapore classico e uno con un generatore di vapore, pensa che i ferri da stiro con generatori di vapore sono progettati per quegli utenti che devono affrontare un grande carico di biancheria, poiché sono molto veloci. Tuttavia, occupano molto spazio nell’armadio e sono più costosi.

Vantaggi

Contiene un serbatoio d’acqua di un litro rispetto ai 300 ml di un ferro da stiro a vapore.
Il serbatoio può essere riempito senza dover aspettare che si raffreddi.
Sono più leggeri, perché il serbatoio dell’acqua è separato.
Sono più comodi.

Svantaggi

Alcuni non scaldano bene, perdono acqua o addirittura il vapore non esce regolarmente.
Impiegano da 2 a 10 volte più tempo per produrre il flusso di vapore rispetto ai ferri da stiro a vapore.
Sono più grandi.

Per un prezzo da 60 a 250 euro si possono trovare molti generatori di vapore sul mercato. Per lo stesso modello, la differenza di prezzo può variare da 20 a 90 euro.

Cosa cercare quando si sceglie il miglior ferro da stiro

Una delle questioni più importanti è il tipo di piastra:

Le piastre di alluminio danno risultati peggiori. I test di laboratorio dimostrano che scorrono meno bene, sono meno resistenti ai graffi e la piastra si attacca ai vestiti. Il loro unico vantaggio è che sono leggeri.
Le piastre in acciaio sono più resistenti, anche se la loro qualità di vita varia a seconda del trattamento applicato all’acciaio, se è inossidabile o rivestito. “Diffusione Ultragliss”, “saphir”, “careeza” sono alcuni dei nomi dati dai produttori ai rivestimenti in acciaio.
Alcuni modelli hanno una piastra aggiuntiva, utile per stirare a vapore i tessuti che non sopportano alte temperature (sintetici, lana, seta, ecc.).

È importante leggere il manuale d’istruzioni del produttore per le raccomandazioni sull’uso dell’acqua. I ferri da stiro durano più a lungo se si usa acqua dolce e se vengono mantenuti correttamente e puliti dal calcare.

Affidabilità del ferro

I problemi più comuni sono legati alla piastra e al calcare, così come le perdite d’acqua, che sono generalmente legate ai due precedenti. Ecco perché è così importante mantenere il prodotto correttamente seguendo i consigli di pulizia e decalcificazione di base e le istruzioni del produttore.

COME SCEGLIERE IL MIGLIOR FERRO DA STIRO A VAPORE

Un ferro da stiro a vapore è molto simile a un ferro elettrico tradizionale, ma con alcune differenze molto importanti. I primi hanno un generatore interno che emette vapore e ha la capacità di facilitare il processo di stiratura.

Per espellere il vapore, hanno piccole fessure situate sulla superficie metallica dell’area di stiratura; lo scopo è quello di misurare la quantità di vapore che i vestiti riceveranno.

Questo vapore è generato da una quantità di acqua interna che viene immagazzinata in un serbatoio (con una capacità media di circa 1 litro) e si riscalda in 2 o 3 minuti.

In molti modelli di ferri da stiro a vapore, avremo la possibilità di riempire il serbatoio man mano che si esaurisce, oltre ad avere la possibilità di regolare l’emissione di calore, potendo utilizzare una quantità maggiore se vogliamo stirare alcuni vestiti speciali.

Consigli sull’acquisto del miglior ferro da stiro a vapore

Potenza e vapore

Questo è qualcosa che dobbiamo analizzare attentamente perché è ciò che ci aiuterà a velocizzare il tempo di stiratura e a determinare la qualità del risultato finale.

Il vapore entrerà nelle fibre e le ammorbidirà. Quindi, possiamo stabilire la relazione che più alta è la potenza del ferro da stiro, più vapore può generare e più facile sarà rimuovere le pieghe.

Se abbiamo un capo eccessivamente complicato e abbiamo solo un ferro da stiro di bassa qualità e bassa potenza, il risultato sarà probabilmente caotico.

La potenza media di un ferro da stiro è nella gamma di circa 1400-1800W. Inoltre, molti modelli hanno un dispositivo di regolazione che determina la quantità di vapore emesso sul tessuto da trattare.

Questo è utile sia per lavorare con capi molto densi che con pezzi fragili che possono essere danneggiati con un ferro tradizionale.

Tipo di getto

Anche il getto di vapore può essere scelto in modi diversi:

Orizzontale: è il più comune e si usa per stirare sul tavolo da stiro tradizionale.

Verticale: è il tipo di getto che corrisponde ai ferri da stiro verticali.

In questo caso, può essere utilizzato per rimuovere le pieghe da vestiti, tende e qualsiasi altro tipo di articolo tessile, purché sia appeso.

Tipo di vapore

Possiamo anche trovare diversi tipi di vapore:

Vapore costante: sono i più comuni, con la caratteristica di rilasciare sempre la stessa quantità di calore. In questo caso, l’acqua nel serbatoio non avrà importanza, poiché rilascerà sempre la stessa quantità.

Funzione super vapore: in questo caso, emettono vapore a circa 80 grammi/minuto. È meglio pensare a questa funzione quando si tratta di pieghe complicate.

Oltre a tutte le opzioni di cui sopra in termini di potenza e getto di vapore, ci sono alcuni modelli speciali, come quelli che rilasciano vapore ionico. Si distinguono per emettere vapore, ma con la caratteristica che le particelle che emettono sono molto più piccole.

Hanno la capacità di penetrare più in profondità nei tessuti e quindi di rimuovere anche le rughe più complesse.

Altri aspetti da considerare

Tipo di cavo

alcuni modelli hanno un cavo rotante per adattarsi al punto di stiratura, e possono anche oscillare fino a 180-360º, se necessario.

Sistema antigoccia

un sistema che tutti i ferri da stiro a vapore generalmente hanno già. Come suggerisce il nome, impedisce al serbatoio dell’acqua di gocciolare.

Temperatura

ogni tessuto può essere stirato solo a una certa temperatura. A seconda di ciò che dovete stirare, sceglierete un ferro più o meno potente.

Budget

Infine, a seconda del tuo budget, puoi scegliere un modello base di ferro da stiro a vapore o uno più avanzato.

Privilegiate i modelli che hanno uno spegnimento automatico per evitare incidenti se vi dimenticate di accenderli.

I ferri da stiro a vapore di oggi sono già dotati di un sistema antigoccia e autopulente. Se hai la funzione Extra Steam, può rendere i tuoi vestiti ancora più morbidi, specialmente se sono fatti di lino, per esempio, che è più difficile da stirare.

Ideale per lunghe stirature e perfetto vapore verticale; nessuna impostazione di temperatura richiesta, nessuna bruciatura: garantito per stirare tutto, dai jeans ai capi in seta, senza bisogno di cambiare l’impostazione della temperatura.

Approvato da esperti indipendenti del settore stiratura veloce con un potente getto di vapore continuo per una rimozione definitiva delle pieghe.

Le marche più vendute di ferri da stiro

Quando diciamo top seller, lo facciamo in base alle preferenze dei consumatori. Sono quindi le marche più richieste e di solito combinano buone caratteristiche e un prezzo ragionevole nei loro modelli.

Bosch. Azienda leader nel settore degli elettrodomestici, tra gli altri settori. Sinonimo di qualità e durata. I loro ferri sono anche all’avanguardia e offrono modelli molto completi con prezzi che si adattano a diverse tasche.

Siemens. Include nuove tecnologie e comfort nei suoi modelli. Stirare con alcuni dei loro modelli è un compito che diventa molto più facile che con altri modelli.

Rowenta. I loro modelli sono di solito nella top ten dei più venduti. Offrono risultati fantastici e una durata straordinaria.

Come stirare i vestiti: consigli e trucchi.

Ecco alcuni consigli e trucchi per stirare meglio.

Usare sempre un buon tavolo da stiro. Anche se questo può sembrare un gioco da ragazzi, cercare di stirare su una superficie non adatta vi darà risultati rovinosi. Assicurati che il tuo asse da stiro sia stabile e largo. In questo modo i capi di tutte le taglie finiranno senza una piega e con molto meno lavoro per voi.
Se il tuo ferro da stiro non ha una funzione spray, tienine uno manuale a portata di mano. Una piega apparentemente impossibile è sempre sconfitta dall’umidità e da una passata di ferro.
Fate sempre attenzione all’etichetta sull’indumento. Non tutti i tessuti offrono la stessa resistenza al calore o al vapore. Se non volete rovinare i vostri vestiti, tenetelo sempre presente.
Un trucco infallibile per le pieghe impossibili. È successo a tutti noi di trovare rughe che non c’è modo di rimuovere. Se vuoi sbarazzartene, metti un pezzo di foglio di alluminio tra l’indumento e la tavola. Mettere un panno inumidito in acqua con una goccia di ammoniaca sull’indumento. Dite addio alla vostra piega, dopo questo non la vedrete più.
Quando avete vestiti con pizzi, fiocchi, volant o altre decorazioni, iniziate sempre con questi.
Cercate di stirare i vostri vestiti al rovescio, eviterete la lucentezza e lo sbiadimento dei colori.

Manutenzione del ferro.

Con questi consigli puoi fare in modo che il tuo ferro duri più a lungo e non perda le sue proprietà stiranti.

Assicuratevi di pulirlo prima di ogni uso. È meglio se è un po’ caldo e lo si pulisce con un panno morbido che non lo graffi o lo danneggi.
Riempire sempre il serbatoio prima dell’uso e mentre è scollegato.
Fate attenzione a non piegare i cavi e controllate che siano in perfetto stato.
Riporre il ferro nella sua scatola dopo ogni utilizzo. Questo eviterà che si deteriori o danneggi la base.
Non lasciatelo mai sulla tavola se non avete intenzione di usarlo, c’è una buona probabilità che finisca sul pavimento.
Non dimenticare di attivare la funzione di autopulizia dopo ogni uso. Il tuo ferro sarà sempre pronto per un nuovo uso.

Ultimo aggiornamento 2021-10-16 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API