Acqua per ferro da stiro: del rubinetto o distillata?

Avete bisogno di acqua distillata per stirare?

C’è molta confusione su quale sia l’acqua migliore per stirare. A meno che non si disponga del manuale d’uso del ferro da stiro, è difficile dire esattamente quale acqua debba essere utilizzata nel proprio modello specifico, in quanto ferri diversi hanno esigenze idriche diverse.

Avete bisogno di acqua distillata per stirare? L’ideale sarebbe che il vostro ferro da stiro avesse bisogno del 50% di acqua distillata e del 50% di normale acqua di rubinetto per ottenere le migliori prestazioni. A parte il riferimento diretto al manuale d’uso del ferro da stiro, questa è la soluzione più sicura per garantire che il ferro da stiro duri e funzioni come dovrebbe.

GADLANE Acqua Distillata Acqua Demineralizzata Batteria Riempire Adatto A Batteria Dell'auto Radiatore per Auto Ferro da Stiro 5 Litro
  • IMPURITÀ RIMOSSE - Trattato per rimuovere la maggior parte delle impurità dall'acqua.
  • MULTIFUNZIONALE - Adatto a batterie e radiatori per auto. Inoltre può essere utilizzato a livello nazionale per ferri da stiro a vapore ed efficace su superfici e finestre in legno
  • ALTA QUALITÀ - L'acqua deionizzata prolunga la durata della batteria del motore o dei refrigeranti
  • Acqua distillata 5 litri confezionato per un facile versamento
  • PREVIENE I DANNI - Impedisce la formazione di furring e scaglie

Che cos’è l’acqua distillata?

L’acqua distillata (detta anche acqua demineralizzata) è un tipo di acqua purificata. Si ottiene facendo bollire l’acqua normale in un unico contenitore e catturando solo il vapore condensato o evaporato in un contenitore separato.

Questo processo rimuove i minerali e le impurità presenti nell’acqua in quanto non bollono e non risalgono con il vapore acqueo, quindi rimangono nel contenitore originale.

Una miscela di acqua di rubinetto e acqua distillata può essere utilizzata nel vostro ferro da stiro per anni senza causare accumuli di minerali o blocchi nei fori per il vapore.

Si può usare l’acqua del rubinetto invece dell’acqua distillata?

La maggior parte dei moderni ferri da stiro a vapore e dei ferri da stiro con generatore di vapore sono progettati per utilizzare l’acqua del rubinetto.

Tuttavia, la maggior parte dei produttori aggiungono una precauzione per gli individui che vivono in zone con acqua particolarmente dura. In questo caso, l’acqua dovrebbe essere diluita. L’acqua dura provoca l’accumulo di minerali nella macchina, causando l’intasamento. Questo non solo riduce l’efficienza del ferro, ma può ridurre drasticamente la sua longevità.

Si può usare un addolcitore d’acqua invece dell’acqua distillata?

Ci sono diversi tipi di addolcitori e la maggior parte di essi può essere utilizzata nel vostro apparecchio. Tuttavia, alcuni addolcitori utilizzano prodotti chimici come il sale che provocano la formazione di ruggine o l’accumulo di sale che può causare macchie bianche o marroni sui vostri indumenti.

Se si nota questo quando si utilizza un ammorbidente, si consiglia di utilizzare la funzione di autopulizia dei ferri da stiro e di passare alla regola 50/50 dell’acqua di rubinetto distillata e non trattata.

Quando non si dovrebbe usare acqua distillata in un ferro da stiro?

L’acqua distillata non contiene minerali e questo può causare il “recupero” dei minerali dal ferro stesso. Alcuni ferri da stiro richiedono specificamente una normale acqua di rubinetto per evitare che ciò accada.

Quindi, a seconda della composizione del ferro, l’acqua distillata potrebbe essere dannosa per il ferro e causare corrosione. Poiché questo è un fattore chiave per la durata e il corretto funzionamento del ferro da stiro, i produttori saranno chiari sulla corretta cura del vostro apparecchio. Se non siete sicuri, fate riferimento al vostro manuale d’uso.

L’acqua distillata potrebbe anche essere la ragione per cui i vostri ferri da stiro  perdono. Poiché l’acqua distillata non contiene impurità, bolle ad una temperatura più elevata. Questo potrebbe causare la perdita del ferro da stiro, poiché il ferro medio riscalda l’acqua nella camera di riscaldamento , convertendola in vapore. L’acqua distillata che non è ancora stata vaporizzata, perderà attraverso i fori per il vapore e potrebbe creare delle filigrane sui vostri vestiti.

Vantaggi dell’utilizzo di acqua distillata nel ferro da stiro

L’acqua distillata impedisce l’accumulo di acqua dura nel ferro

L’acqua dura è un’acqua che contiene una maggiore concentrazione di minerali, come calcio, carbonati di magnesio, bicarbonati e solfati. Nel corso del tempo, questi depositi minerali, chiamati anche calcare, raccolgono e intasano l’interno di un ferro da stiro a vapore.

Come si fa a sapere se si ha acqua dura nella propria zona? Il primo posto in cui noterete il calcare è nel vostro bollitore. Se forma una sostanza bianca simile a un guscio che si attacca alla base o agli elementi riscaldanti dei vostri apparecchi.

L’acqua distillata impedisce la ruggine nel ferro

Durante il processo di purificazione, i sali vengono eliminati anche dall’acqua distillata.

Il sale può causare la ruggine delle parti metalliche del ferro. Questo non solo fa invecchiare il ferro, ma può causare l’imbrunimento dell’acqua a causa dei depositi di ruggine nell’acqua. Quest’acqua può causare macchie sui vostri vestiti. Una volta che la ruggine si deposita, è quasi impossibile da rimuovere e molto probabilmente il ferro da stiro dovrà essere sostituito.

In alcune regioni che si affacciano sul mare, il contenuto di sale nella vostra acqua può essere elevato. In questo caso, utilizzate solo acqua distillata o in bottiglia.

Requisiti dell’acqua per le migliori marche di ferro

Le informazioni riportate di seguito potrebbero variare a seconda del modello che possiedi, ma secondo la nostra ricerca, questi sono i nostri risultati.

Nota: Nei casi in cui è richiesta acqua distillata ma non è facilmente reperibile, è possibile utilizzare anche la normale acqua in bottiglia acquistata in negozio.

Panasonic: La normale acqua del rubinetto può essere usata con i marchi Panasonic che abbiamo esaminato.
Philips: Philips consiglia di prolungare la durata del ferro da stiro utilizzando il 50% di acqua distillata o demineralizzata miscelata con il 50% di acqua del rubinetto.
Rowenta: Rowenta consiglia di miscelare metà acqua del rubinetto con metà acqua distillata.

Per essere sicuri al 100% di seguire le corrette condizioni di cura del ferro da stiro, consultare il manuale d’uso. Se avete una garanzia sul vostro prodotto, non vorreste compromettere la copertura utilizzando il ferro da stiro in modo errato

Come fare l’acqua distillata a casa

La maggior parte dei negozi hanno acqua distillata facilmente reperibile, ma se vi è difficile trovarla, potete facilmente farla a casa vostra.

Riempire una grande pentola in acciaio inox fino a metà con la normale acqua del rubinetto.
Mettete una ciotola di vetro nell’acqua, ma assicuratevi che non tocchi il fondo della pentola. Mettete una teglia da forno o una rastrelliera sotto di essa per tenerla al sicuro se non galleggia.
Portate l’acqua nella pentola ad ebollizione.
Creare un effetto di condensazione creando una barriera fredda. Questo può essere fatto invertendo il coperchio della pentola e mettendoci sopra del ghiaccio.
Mentre l’acqua continua a bollire, il vapore caldo entra in contatto con il coperchio freddo creando un effetto di condensa. L’acqua distillata inizierà a gocciolare e si raccoglierà nella ciotola di vetro.
Continuate a far bollire l’acqua nella pentola fino a quando non avrete abbastanza acqua distillata nella ciotola di vetro.
Quando avrete abbastanza acqua distillata. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare l’acqua nella ciotola prima di versarla in una bottiglia per un uso successivo.

Nota: l’acqua distillata non deve bollire, quindi assicuratevi che sia posizionata abbastanza lontano dalla base della pentola. Se necessario, è anche possibile abbassare il calore della piastra del fornello.
In conclusione

Soprattutto, controllate il manuale d’uso dei vostri ferri da stiro a vapore per assicurarvi di utilizzare l’acqua corretta e di prestare la dovuta attenzione per garantirne il funzionamento ottimale. In caso contrario, la regola del 50/50 per l’acqua distillata e l’acqua del rubinetto è una scommessa sicura.

Ci sono alcuni ferri da stiro a vapore che sono progettati per utilizzare solo acqua distillata, ma i modelli più moderni sono stati realizzati con la convenienza in mente, e a meno che non siate dei ferri da stiro esperti, la persona media non ha acqua distillata a portata di mano.

L’acqua distillata non è ottimale anche per chi usa ferri da stiro a vapore che producono vapore ad alta potenza, e molto. Queste macchine hanno sistemi Anti-Calc integrati nell’apparecchio per aiutare ad eliminare il calcare.

Per i ferri da stiro che utilizzano acqua di rubinetto, seguire le istruzioni di pulizia del manuale per garantire che anche un leggero accumulo di calcare non influisca sulle prestazioni ottimali del ferro a vapore. Se siete una di quelle persone che si agita e brucia attraverso i ferri da stiro e non può essere disturbato dall’acqua distillata, investite in un ferro da stiro autopulente. Il nostro consiglio è che vale la pena spendere un po’ di più per ottenere un ferro da stiro che duri nel tempo.

Ultimo aggiornamento 2021-04-13 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API